Altre lingue:

Nennolina, la mistica di soli 6 anni…

antonietta-meo

Nennolina, la mistica di soli 6 anni…
In questa 7° edizione della festa degli angeli ci sarà una bella novità che avrà un seguito anche nelle future edizioni …vi racconteremo le storie dei Santi Bambini.
Venerdi 22 settembre p. Cornelio Pallares presso il refettorietto della basilica di Santa Maria degli Angeli in Porziuncola, ci parlerà della mistica Nennolina che potrebbe diventare la Santa più giovane, non martire, della chiesa.
Oltre alla sua storia saranno esposti oggetti e documenti appartenuti alla Venerabile.
Antonietta Meo, detta familiarmente “Nennolina”, viene alla luce a Roma il 15 dicembre 1930, in una famiglia di solidi principi morali e religiosi. È una bambina vivace ed allegra, con una gran voglia di giocare. Un giorno si fa male sbattendo il ginocchio su un sasso, nel giardino dell’asilo. Il dolore non passa, i medici diranno: “osteosarcoma”. Si dovrà amputare la gamba. Una lunga via crucis negli ospedali fino alla morte, fra atroci dolori, nel luglio 1937, a soli sei anni e mezzo. Nennolina ha lasciato un diario e più di cento letterine rivolte a Gesù, Maria e Dio Padre che rivelano una vita di unione mistica davvero straordinaria. Ora si attende che la Santa Sede – al termine del complesso iter introdotto alcuni anni fa presso il Vicariato di Roma – si pronunci favorevolmente sulla santità di questa giovanissima serva di Dio elevandola alla gloria degli altari. Nennolina diventerebbe in questo modo la più giovane santa, non martire, della storia della Chiesa. E’ stata dichiarata “Venerabile” da Papa Benedetto XVI in data 17 dicembre 2007.

i dettagli dell’incontro li trovate nel programma

 

La Festa
Both comments and pings are currently closed. Questo articolo è stato letto 31.130 volte.

Comments are closed.

PROGRAMMA 2018locandina-2018_300
LA T-SHIRT  DELLA  SOLIDARIETA' 2018

300


  • Seguici su

    • Facebook
    • Twitter
    • Google Plus
    • Feed RSS
    • Newsletter
    • Contatti
    • Android