Altre lingue:

Beati i primi…se accolgono gli ultimi!

Nella giornata di domenica 23 settembre ha avuto luogo l’ottava edizione della festa degli angeli, una giornata strepitosa all’insegna del divertimento e della condivisione!

Ogni anno cresce il numero di adulti e bambini che vogliono festeggiare con i nostri angioletti e con loro cresce l’entusiasmo e l’attesa per il prossimo appuntamento.

Il comitato festa degli angeli insieme ad I nostri grandissimi frati della Porziuncola si sono messi all’opera di buon mattino per accogliere al meglio tutti coloro che stavano scalpitando per poter iniziare i festeggiamenti…dal primo all’ultimo!

Quest’anno si pone un grande accento proprio sulla parola “ultimo” dato che il tema di questa edizione è stato “beati i primi…se accolgono gli ultimi”.

Che cosa significa precisamente questa frase? Cosa vuole Dio da noi?

Dio vuole darci un grandissimo messaggio soprattutto in questi tempi dove ci si è un pò dimenticati degli “ultimi” magari  perché presi dai propri problemi, perché  non abbiamo tempo.

Egli ci invita ad amare ed aiutare chi è meno fortunato di noi, ci invita a riflettere sulle vite degli altri, a non giudicare senza sapere perchè in ogni caso non è a noi che spetta giudicare il prossimo.

Ci chiede di tendere la mano in maniera gratuita e spontanea senza sentirsi grandi o migliori perchè si è dato aiuto a qualcuno.

La grandezza di ognuno sta proprio nella capacità di aiutare il prossimo senza ergersi più in alto, senza farsi vanto delle azioni compiute poichè Dio sa e vede cosa facciamo, sarà Lui a ricompensarci a tempo debito.

Gratuitamente avete ricevuto,gratuitamente date! Queste le parole del Vangelo di Matteo che ci ricordano per l’appunto quanto detto poco sopra, non bisogna mai stancarci di donare e di mettersi a disposizione del prossimo poichè siamo noi stessi doni, la vita è un dono e in quanto tale va valorizzata donandosi ai fratelli!

Quest’anno infatti la festa degli angeli è stata onorata da una presenza speciale, simbolo di questo atteggiamento di perdono, stiamo parlando di Santa Maria Goretti, la santa bambina che morì per mano di Alessandro Serenelli il 6 luglio 1902 dopo aver subito ferite profonde tramite un punteruolo su braccia e addome.

Era una bambina di appena 11 anni dotata di grande sensibilità e molto devota tanto che fino all’ultimo pregò Dio e la Madre Celeste affinchè il suo assassino fosse perdonato per le azioni peccaminose e violente nei suoi confronti.

La sua grandezza ci rende molto piccoli, saper perdonare un atto così grave ci rende consapevoli di quanto in realtà siano I più piccoli fuori ad essere immensamente grandi dentro.

Toccante è stata inoltre la lettera letta  da Padre Mirko, parroco di Santa Maria degli Angeli, inviataci da Chiara, la mamma che ha testimoniato il miracolo della sua piccola Arianna, dopo che aveva perso le speranze vista l’impossibilità di avere figli quando meno se l’aspettava proprio nel periodo della festa degli angeli ha scoperto che avrebbe avuto una bambina!

Ogni edizione si arricchisce di belle notizie,  non smette mai di sorprenderci e anche in questa occasione sono stati innumerevoli i messaggi volati in cielo con la speranza che i nostri angeli prendano visione del tutto e possano esaudire le nostre speranze e che tutto l’operato sia gradito a Dio.

Il comitato delle famiglie della festa degli angeli ringrazia di vero cuore tutti coloro che hanno partecipato, sostenuto e reso unica questa giornata, grazie ai frati minori della Porziuncola, e della parrocchia di Santa Maria degli Angeli, i ragazzi dell’istituto Serafico di Assisi , gli amici di Taranto dell’ associazione  mister sorriso per la loro colorata simpatia, gli istituti comprensivi del territorio, gli amici di Mandragone.

Insomma grazie davvero a tutti e continuate a seguire le iniziative legate a questa splendida festa, che Dio vi benedica e al prossimo anno!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La Festa
Questo articolo è stato letto 727 volte.

One Response to “Beati i primi…se accolgono gli ultimi!”

  1. comitato Festa degli Angeli Mondragone ha detto:

    Grazie per la gioiosa accoglienza che ogni anno ci riservate. Complimenti per la perfetta riuscita della Festa. Arrivederci al prossimo anno!

Lascia un Commento

PROGRAMMA 2018locandina-2018_300
LA T-SHIRT  DELLA  SOLIDARIETA' 2018

300


  • Seguici su

    • Facebook
    • Twitter
    • Google Plus
    • Feed RSS
    • Newsletter
    • Contatti
    • Android